17 gen 2021
3' di lettura

Aliquota iva 5% sui dpi dal 01/01/2021

Dal 1° gennaio 2021 cambia il regime Iva delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi relative ai cosiddetti beni anti-Covid. Dal regime di esenzione, si passa ad aliquota del 5%.
L’articolo 124, comma 1, D.L. 34/2020 ha inserito nei beni soggetti ad aliquota del 5% una serie di prodotti, tra i quali troviamo apparecchiature mediche tipo ventilatori polmonari, ecotomografi ed elettrocardiografi, mascherinearticoli di abbigliamento protettivo per finalità sanitariedetergenti disinfettanti per maniattrezzature per ospedali da campo, ecc..
Il comma 2, inoltre, ha previsto che, fino al termine dell’anno 2020, le cessioni di tali beni sono esenti, con diritto alla detrazione.
Ciò che potrà verificarsi nel 2021 sarà che alcuni beni, assoggettati ad aliquota Iva del 5% in quanto considerati “anti-Covid” dall’articolo 124 D.L. 34/2020, siano anche ricompresi nel numero 41-quater della tabella Iva dei beni con aliquota del 4%, dedicata a “protesi e ausili inerenti a menomazioni di tipo funzionale permanenti”.
Secondo la risposta ad interpello 585/2020, in questi casi troverà applicazione l’aliquota Iva più favorevole.
 

Condividi